Archivio tag: soluzione

Soluzione al problema di interferenze tra WiFi e Bluetooth su Macbook Pro Retina

ENGLISH VERSION HERE

Sui nuovi Macbook Pro il problema dell‘interferenza tra WiFi e Bluetooth è molto evidente, al punto che, con bluetooth attivo e collegato anche solo al mouse, è impossibile la navigazione!

Questo è dovuto al fatto che il WiFi più comune usa frequenze intorno ai 2.4Ghz, le stesse su cui fa affidamento il bluetooth (e molti altri oggetti wireless che abbiamo in casa!). Quindi l’interferenza è normale, e probabilmente è accentuata dal fatto che, nel Macbook Pro Retina, la scheda AirPort sia una sola per entrambe le funzioni.

La soluzione è semplice e imposta delle priorità tra bluetooth e WiFi (a favore di quest’ultimo).
È sufficiente lanciare il Terminale (Applicazioni>Utilities>Terminale), incollare il seguente comando, premere invio e confermare con la password del proprio account.

sudo defaults write /Library/Preferences/com.apple.airport.bt.plist bluetoothCoexMgmt Hybrid

Dopodiché è necessario eseguire un riavvio.

Il problema non viene effettivamente risolto (impossibile risolverlo con un comando, se le frequenze sono quelle), ma ora, sul mio computer, posso utilizzare il WiFi e il mouse bluetooth contemporaneamente. Devo ancora effettuare ulteriori test con dispositivi bluetooth diversi, ma il mouse è sicuramente il più importante tra questi!

Come abbiamo detto, questo comando risolve molti problemi, ma non la causa.
La VERA soluzione è, quindi, cambiare le frequenze a cui opera il WiFi: proprio a causa di questi problemi, è stato sviluppata una variante del WiFI a 2.4Ghz che lavora a frequenze di 5Ghz.

Se il router lo supporta, sarà possibile abilitarla dalle impostazioni, in caso contrario è purtroppo necessario cambiare apparecchio.

Personalmente, ho risolto definitivamente acquistando il router Netgear D3600 a meno di 50€ su Amazon, che supporta entrambe le frequenze, 2.4Ghz e 5Ghz, contemporaneamente.

SmartBook, i social network a portata di click

SmartBook

SmartBook

Volete dare uno sguardo veloce a Facebook o Twitter senza star ad aprire il browser, aspettare il caricamento e essere bombardati di email che vengono scaricate in automatico?

La soluzione è SmartBook: una semplice applicazione in grado di connettersi a versioni semplificate dei principali social network per vedere gli aggiornamenti, pubblicare cosa si fa, rispondere ai messaggi e commentare video e foto senza la necessità di un browser.

Basta quindi bloccarlo sulla barra degli strumenti di Windows 7 (o 8) e, durante il lavoro, con un click, possiamo vedere gli ultimi aggiornamenti dei nostri amici!

 

Al primo avvio dobbiamo selezionare il social network preferito, ovvero quello su cui il programma si aprirà di default. In ogni caso è possibile modificare la selezione agendo sulle Impostazioni, accessibili dall’icona con il punto interrogativo.

Al primo accesso potrebbe essere necessario inserire i dati di login (li ottiene in automatico da Internet Explorer, ma non da altri browser); dopodichè rimangono salvati.

 

Download – SmartBook 1.1